“L’ho fatta nel letto per fare un dispetto a mamma e papà”, suonava così la canzone di Carletto.

Eh sì, anche i nostri amici a quattro zampe a volte ci fanno i dispetti.

La pipì in casa è un comportamento attuato tendenzialmente da un cane giovane ma non cucciolo, le cui abitudini e regole sono già sedimentate, che però per qualche motivo subiscono un cambiamento. Di conseguenza il cane che si trova in una situazione di difficoltà emotiva, reagisce attuando nella maggior parte dei casi un comportamento consapevolmente fastidioso al fine di attirare l’attenzione del padrone.

Ma vediamo meglio quali sono le situazioni che scaturiscono questi comportamenti. Per esempio, un cambio di abitudini importante può essere il trasloco in una nuova casa o l’arrivo di un figlio. A volte però, bastano anche cambi di abitudini più lievi, come una variazione degli orari di lavoro del padrone, che è meno in casa;

Questo comportamento è nella maggior parte dei casi presente in cani “viziati di attenzione”: cani che da cuccioli hanno ricevuto attenzioni esagerate da parte del padrone, spesso su richiesta del cucciolo stesso, perennemente accontentato.

La pipì in casa è solo uno dei tanti modi di riconquistare, nel bene o nel male, l’attenzione del padrone. Altre modalità possono essere qualsiasi tipo di danno in casa, come rosicchiare i tavoli e le sedie di legno, tirare fuori la terra dai vasi o abbaiare in continuazione.

Il rischio risiede della reazione del padrone che, sgridando il suo cane e vivendo una situazione di malessere generale dovuta a suddetti comportamenti, rischia di rovinare il rapporto tra lui ed il suo cane e minare la serenità in casa.

Come possiamo risolvere questo problema? Ogni problema può essere risolto grazie all’aiuto ed i consigli di un buon addestratore, anche se ci vorrà un po’ di tempo in più. La cosa importante da capire però, è che non bisogna viziare il cucciolo da piccolo per evitare di far fronte al problema in futuro, poiché diventa costoso e complicato correggere un comportamento simile, profondamente radicato nella mente del nostro cane.

La prevenzione di alcuni comportamenti sin da cuccioli è sempre la miglior soluzione a qualsiasi problema.

contatti

Telefono: 340 9371040

E-mail: assodog@gmail.com

Indirizzo: Via di campo vecchio 33, Grottaferrata (rm) 00046

inviaci un messaggio

Share This

Share this post with your friends!